giovedì 28 agosto 2014

DOMANDE



Sempre più spesso mi chiedo cosa mi ha spinto alla fotografia, la voglia di rappresentare un luogo, una situazione? forse.. la voglia di conoscere e di apprendere? forse... il desiderio di lasciare una traccia del mio passaggio? forse...la presunzione di fermare il tempo nel momento in cui scatto? forse....perché scelgo un soggetto rispetto ad un altro?Non so...come non so dare una risposta definitiva alle domande che puntualmente mi ritornano in mente.....ma al tempo stesso mi chiedo: e se fosse una fortuna non avere risposte? In fondo quando si conosce il perché si perde il gusto della scoperta, e io voglio svegliarmi ogni giorno con delle domande, con il piacere di osservare luoghi visti migliaia di volte, ma ogni giorno diversi..E quanto contano, in questo modo di vedere le diversità, le nostre esperienze quotidiane?....In fondo sono solo domande....

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti anonimi e/o offensivi verranno eliminati. Grazie per la collaborazione.